Idee di viaggio: 5 cose da fare a Santarcangelo

Idee di viaggio: 5 cose da fare a Santarcangelo

Santarcangelo di Romagna è un borgo medievale dalle numerose meraviglie che ti porteranno alla scoperta della tradizione romagnola. Noi vogliamo darti qualche consiglio su cosa non perderti se decidi di passare una splendida gita fuori porta.

Centro storico: un viaggio nel tempo nella parte più antica della cittadina. Goditi una passeggiata tra le piccole case dai balconi fioriti, vicoli fatti di san pietrini e meravigliose scalinate avvolti in una atmosfera suggestiva.

Antica Stamperia Marchi: alla scoperta dei mestieri della tradizione. Tra le strade della città trovi questa bottega artigianale, che ancora oggi, tiene viva l’arte della stampa a ruggine. Qui puoi comprare un raffinato souvenir o visitare il laboratorio.

Grotte Tufacee: la parte sotterranea di Santarcangelo. Una rete di cunicoli scavati nell’arenaria, molti utilizzati come granai per proteggere il grano dai frequenti assedi e altri come cantine.

Museo dei Bottoni: la prova che la storia può essere raccontata anche con le piccole cose. Un museo che custodisce più di 8.500 bottoni appartenenti a tutte le epoche, dai più comuni ai più pregiati ed elaborati. Alla fine una collezione a tema Disney conquisterà i cuori dei più piccini.

Piatti della tradizione: nella visita assapora la vera cucina romagnola nei tanti ristoranti della città. Il punto di forza di Santarcangelo? Prova le buonissime tagliatelle al ragù tirate al mattarello come una volta.

Pubblicata il 14/05/2021

Torna alla pagina precedente